LIFE10 NAT/IT/000237  Zelkov@zione
“Azioni urgenti per salvare Zelkova sicula dall’estinzione”
                                           

Zelkova sicula è una pianta molto rara a grave rischio di estinzione. Numerosi sono i fattori che ne minacciano la sopravvivenza, fra cui: le dimensioni estremamente ridotte delle due popolazioni conosciute, la perdita di variabilità genetica, i problemi di riproduzione, l’adattamento insufficiente all’habitat attuale, i pesanti disturbi antropici, la mancanza di misure concrete e norme legali di protezione.

Ultime notizie

Posizionate le prime tabelle di progetto presso la ZS1; nel panel vengono esposte le azioni del progetto che verranno effettuate nell'area.
Si è svolta nei giorni 22 e 23 ottobre la visita di monitoraggio sullo stato di avanzamento del progetto.
La recinzione protettiva contro il pascolo prevista per il sito ZS1 è stata completata. Oltre ai divieti di pasclo, questo dispositivo fisico si aggiunge alle protezioni del Sito del primo rinvenimento della specie.
Il GeoDatabase delle due popolazioni di Z. sicula è stato completato; sono stati censiti 263 individui nel sito ZS1 e 1545 nel sito ZS2. Di ogni individuo si possiedono le coordinate geografiche ed alcuni parametri biometrici.
Avviato il campionamento di materiale vegetale per le analisi della diversità genetica intra- e inter-popolazione di Zelkova sicula. Sono stati già raccolti campioni di foglie su 231 piante nel sito ZS1 (Bosco Pisano) e 293 piante nel sito ZS2 (Contrada Ciranna).
Avviato il campionamento di materiale vegetale per le analisi della diversità genetica intra- e inter-popolazione di Zelkova sicula. Sono stati già raccolti campioni di foglie su 231 piante nel sito ZS1 (Bosco Pisano) e 293 piante nel sito ZS2 (Contrada Ciranna).Inoltre, due esemplari coltivati in vaso rappresentativi delle 2 popolazioni, sono stati inviati all'Istituto di Genomica Applicata (IGA) di Udine per la fase di sequenziamento delle regioni trascritte del DNA al fine di identificare dei marcatori molecolari specifici per la specie, da utilizzare nelle analisi successive.

Nell'ambito del I° Convegno su Biodiversità e Insularità, che si terrà a Palermo dal '11 al 13 Maggio, verrà presentata nella Sessione "Insularity and floristic diversity", una comunicazione dal titolo:

Le attività di censimento dela popolazione di Contrada Ciranna proseguono a pieno ritmo; in questo periodo la Zelkova sicula offre un superbo spettacolo di ripresa vegetativa.

Nell'ultimo rilievo 300 piante sono state posizionate con GPS  e sono stati effettuati 120 rilievi biometrici.

Esperienza dei progetti LIFE Natura e Biodiversità in Sicilia

21 maggio 2012, dalle 10:00 alle 17:00, Riserva Naturale "Lo Zingaro"

Ai fini della regolamentazione per la tutela e la conservazione di Z. sicula il DRA si è già conclusa una delle attività previste dall’azione

Infatti si è concluso l'iter di proposta di riperimetrazione del SIC “Cozzo Ogliastri” IT A 090024, resosi necessario  per comprendere al suo interno l’area di C/da Ciranna (ZS2); la proposta è stata inviata  al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, per l'apprezzamento ed il successivo alla Commissione europea.

Avviata nel mese di Dicembre, continua l’attività di raccolta del germoplasma autoctono da utilizzare negli interventi di riforestazione.

Il materiale di propagazione è stato raccolto all’interno del Bosco Pisano, o in zone limitrofe con eguali caratteristiche stazionali, da personale qualificato del DRAFD su piante selezionate ed opportunamente segnalate.

Ai fini della redazione del Piano di Gestione per l’esercizio del pascolo e il controllo degli incendi boschivi, sono stati realizzati i primi due incontri con gli allevatori che gravitano nell’area di intervento di Bosco Pisano (ZS1) per avviare la pianificazione concertata  sui progetti che si intendono realizzare nell’area boschiva menzionata.
Nell’area di intervento di c.da Ciranna (ZS2) si è conclusa la procedura per l’acquisizione al demanio forestale.

Il Progetto prevede l'introduzione di Z. sicula in 5 nuovi siti la cui scelta deve essere estremamente accurata, tenendo conto delle attuali conoscenze in merito sia alle esigenze della specie che delle caratteristiche bioclimatiche del territorio siciliano.

E' stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione Siciliana il Bando perla Selezione del Project Manager.

Prosegue l'azione A1 che prevede l'aggiornamento delle informazioni biometriche e geografiche delle popolazioni di Z. sicula.

Al momento si sta procedendo alla catalogazione dei dati riferiti agli individui della popolazione di Contrada Ciranna, denominata ZS2.

Di ogni singolo individuo vengono rilevate altezza, diametro, inserzione e numero di chioma, il suolo, le condizioni di insolazione e di competizione, nonchè lo stato generale di salute.

E' consultabile sulla pagina web LIFE+ la Call per il 2012.

Da quest'anno la compilazione della proposta è online.

 

Comunicato Stampa relativo alla Conferenza di presentazione del Progetto, svoltasi il 20 Dicembre 2011, presso l'Uditorium dell'Assessorato Regionale Territorio e Ambiente

AL VIA IL PROGETTO PER SALVARE LA ZELKOVA SICULA DALL’ESTINZIONE

UN PARTENARIATO INTERNAZIONALE UNITO  PER LA SALVAGUARDIA DI QUESTA SPECIE RARA

Presentato questa mattina a Palermo, presso l’auditorium dell’Assessorato Territorio ed Ambiente della Regione Siciliana, il progetto Zelkov@zione - Azioni urgenti per salvare Zelkova sicula dall’estinzione.

In data 3 novembre 2011 si è costituito e riunito il Comitato di Pilotaggio, struttura di governance del Progetto.

AMBIENTE SICILIA, BIODIVERSITA' : A CAPO GRANITOLA OSSERVATORIO PER AMBIENTE MARINO E TERRESTRE

 

"Con la ristrutturazione dell'ex tonnara di Capo Granitola, l'Osservatorio regionale della biodiversita' dell'ambiente marino e terrestre avra' un luogo ideale per la gestione e l'osservazione dell'ambiente e una sede per la divulgazione dei dati e l'accoglienza di ricercatori e studenti".